: Vele (1973/74) :
 
per 3 gruppi di esecutori con arpe eolie di cui 2 esterne alla sala da concerto
Immagini


1a esecuzione: Nationalgalerie Berlin, Metamusik Festival 1974

Progetto comprendente due o più generatori di suono di altezza variabile dai 5-7 m e basati sul principio dell'arpa eolia, da installare all'aperto; il suono proveniente da essi, amplificato e sottoposto a processi elettroacustici, viene distribuito nella sala per mezzo d'un sistema d'ascolto a più canali.

VELE

Tu che passi
Non agitarti e ascolta: è il vento.

Lascialo dire.
Vano è sperare di fissarne la forma o
di fermarne il tempo.

Se sei musico
Non spiare nel suo canto
gli accenti convenzionali cui sei avvezzo -
il suo ritmo è il respiro della Natura!

E non esserne invidioso:
Quel respiro è infinito.

Mario Bertoncini, 8 Mai 1994


© 2007-2016 mario bertoncini : note legali